Natura per ricaricarsi e osservare

Natura per ricaricarsi e osservareRicaricarsi nella natura non è un modo di dire, nel corso del tempo sono stati effettuati anche test scientifici che miravano a trovare una connessione tra lo stare nella natura e il benessere di corpo, sensazioni e mente.

Ma, prima di andare ad osservare da vicino alcuni di questi test è bene parlare delle sensazioni che la natura sollecita nelle persone.

Non è raro che in periodi di forte stress ma non solo, arrivi da più parti il consiglio di ricaricarsi facendo passeggiate nel verde, nei parchi cittadini ad esempio, portando magari con se l’animale domestico che vive con voi. Questo consiglio può giungere da parenti, amici o conoscenti ma come detto non risulta raro.

Le evidenze scientifiche

Il tema quando si parla di natura e di rapporto con essa, è quello relativo alla psicologia. Nel tempo le abitudini delle persone sono cambiate, e rispetto a 20 anni fa uno studio evidenzia un dato percentuale che è quello di un meno 25% di tempo trascorso nella natura a favore di pc, smartphone, navigazioni etc…. Con conseguenti stress e dipendenze rispetto a queste ultime prassi.

Vediamo però a seguire tre risultati che si possono ottenere stando maggiormente immersi nella pace della natura.

N°1: Più vitalità

Rimanere chiusi in casa per un tempo lungo rende tristi mentre entrare in contatto con la natura, all’opposto, rende le persone maggiormente attive e vitali, uno studio del 2010 lo ha dimostrato e questo non vale unicamente quando si parla di attività fisiche che si possono svolgere all’aria aperta.

La natura garantisce all’individuo un effetto specifico e speciale e d’altra parte venendo tutti dalla natura in senso mistico, si comprende che può solo giovare ritornarvi, l’energia che se ne ricava è stata palesata anch’essa da studi scientifici condotti in questo ambito.

N°2: La Creatività aumenta in modo esponenziale

Se si volesse dare una misura, si potrebbe tranquillamente dire che la creatività a contatto con la natura aumenta di almeno il 50%.

Rimanere a contatto con la natura per un periodo medio-lungo può garantire effetti efficaci sulla creatività. Creatività non è solo arte, approcciarsi all’esistenza in modo creativo significa direzionare le proprie energie in modo proficuo al di la del risultato e dell’aspettativa, inoltre la creatività è un deterrente importante alla depressione.

Sempre studi condotti da esperti hanno portato a “misurare” persone che fossero state all’aria aperta e immerse nella natura per capire come l’intuizione e la creatività ad essa associata portasse le persone ad agire in maniera più propositiva.

N°3: Effetti sulla riduzione dello stress

Siamo giunti al terzo punto come a formare un cerchio con il tema di inizio articolo, ovvero il consiglio di immergersi nella natura per superare gli stress.

natura ambiente di rinascitaQuesta è una pratica anche tradizionale in alcune aree geografiche del mondo, ad esempio il popolo giapponese sovente passeggiano nelle foreste per caldeggiare la loro salute mentale.

La prassi di effettuare queste passeggiate si definisce in lingua giapponese come Shinrin-yoku e tradotto assume il significato di trarre rinnovamento e giovamento de un immersione nella foresta.

In questo caso l’evidenzia scientifica viene dedotta da uno studio effettuato da un gruppo di ricercatori giapponesi che ha saputo rilevare come tale pratica risulti particolarmente adatta a coloro che soffrono di stress.

Osservare la natura – la contemplazione

In conclusione è bene accennare anche ad un altro aspetto che riguarda il ritrovarsi nella natura per camminare o semplicemente per osservarla e staccare la mente dalle vicissitudini spesso davvero eccessivamente stressanti, della vita quotidiana (specie se si vive in città).

Osservare la natura camminando nel bosco, o soffermandosi a guardare passare degli animali, a vedere cosa fanno e ritrovarsi in attimi nei quali il tempo acquisisce esso stesso una nuova forma non più pressante e escludente significa anche comprendere a livello profondo che si può recuperare molto di se da tale osservazione.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.