Come superare la gelosia

La gelosia è un problema che affligge molte persone, molte di esse nemmeno la riconoscono come problema giustificandola come amore e minimizzandone la portata. Come riconoscerla e come superarla.

Superare la gelosia è possibile

La gelosia è un costrutto culturale connesso all’idea di possesso, infatti se nota come questa induzione si presenta, si capirà che la gelosia si esprime su oggetti e persone, oggetti personali, legati a periodi o momenti, connessi a sentimenti ma che non solo persone, le persone sono senzienti e possono scegliere se cambiare e interrompere un rapporto senza dover subire ritorsioni che partono proprio da due concetti:

– possesso

– gelosia

Ma lo stare bene con se stessi non ha prezzo, e dando per scontata questa affermazione, la gelosia certo non aiuta a conquistare tale dimensione di benessere.

La gelosia è un killer

Le relazioni finiscono a causa di conflitti che mettono al centro la gelosia e le persone uccidono altre persone perché sono gelose.

Basta solo pensare a questo.

Mettiamo si presenti la situazione che a seguire andiamo ad illustrare.

Sei a una festa e qualcuno è amichevole e tu sorridi. Il tuo partner pensa che lo stai tradendo sulla base di un sorriso.

Questa è la gelosia che sposta la mente rendendola debole, assoggettata a qualcosa di irreale. Oppure il tuo partner ti racconta una storia divertente su un ex amante e ti senti minacciato. Senti la rabbia e l’ansia che si innalzano dentro di te e non sai cosa fare.

Ma se sei geloso, vuol dire che c’è qualcosa di terribilmente sbagliato in te?

La gelosia è una preoccupazione che agita e fa scattare una rabbia innaturale.

Quando siamo gelosi, temiamo che il nostro partner possa trovare qualcun altro più attraente, e temiamo che ci respingerà. Poiché ci sentiamo minacciati dal fatto che il nostro partner potrebbe trovare qualcuno più attraente, possiamo attivare la gelosia come un modo per far fronte a questo pericolo ma la gelosia non è mai una risposta, anzi è l’inizio di un malessere.

Similmente alla preoccupazione, la gelosia può essere una “strategia” che si impiega in modo da poter capire cosa sta andando storto, lo si può pensare, invece la gelosia è un killer che chiude spazi alla condivisione e alla comprensione dell’altra persona.

Possiamo anche pensare che la gelosia possa motivarci a rinunciare alla relazione – in modo che non ci facciamo più del male. Se ti senti geloso, è importante chiedersi cosa speri di ottenere dalla tua gelosia. Questo è un primo passo per comprendere il fenomeno stesso che la genera.

La gelosia può rappresentare un’emozione adattiva

Le persone hanno ragioni diverse – nelle diverse culture – per essere gelose. Ma la gelosia è un’emozione universale che compare ad un certo punto della storia dell’umanità.

Crediamo che sia importante normalizzare la gelosia come un’emozione è un passo per riconoscerla in se. Dire alle persone “Devi essere nevrotico se sei geloso” o “Devi avere una bassa autostima” non funzionerà nell’aiutarle a superare questa emozione.

Come affrontare e superare la gelosia

Accetta e osserva i tuoi pensieri e sentimenti di gelosia.

Quando noti che ti senti geloso, prenditi un momento, inspira lentamente e osserva i tuoi pensieri e sentimenti. Il passo successivo è quello di imparare a riconoscere che i pensieri gelosi non sono la stessa cosa di una realtà. Potresti pensare che il tuo partner sia interessato a qualcun altro, ma questo non significa che lo sia davvero. Il pensiero e la realtà sono cose differenti.

Non devi obbedire ai tuoi pensieri sulla gelosia.

Nota che i tuoi sentimenti di rabbia e ansia possono aumentare mentre ti allontani e osservi questi pensieri. Accetta che puoi provare tale emozione. Non è necessario “liberarsi del sentimento”. Abbiamo constatato che retrocedere consapevolmente e osservare che un’emozione è presente può spesso portare a una sensazione di indebolimento per conto proprio.

Riconoscere che l’incertezza fa parte di ogni relazione e che non necessariamente e in modo assoluto rappresenti qualcosa di negativo, può anche essere spunto per una maggiore conoscenza, per apprendere dalla relazione stessa e dalla persona, come da se stessi.

Come molte preoccupazioni, la gelosia cerca la certezza. Ironia della sorte, alcune persone faranno addirittura precipitare una relazione per ottenere la certezza.

Ma l’incertezza fa parte della vita e dobbiamo imparare ad accettarla e ad osservarla pensando che non si controlla tutto, questo pensiero aiuta e fa calare lo stress. L’incertezza è una di quelle limitazioni su cui non possiamo davvero fare nulla. Non puoi mai sapere con certezza che il tuo partner non ti rifiuterà. Ma se accusi, pretendi e punisci, potresti creare una profezia che si auto avvera.

Esamina le tue ipotesi sulle relazioni

Superare la gelosia non è semplice, questa può essere alimentata da idee irrealistiche sulle relazioni. Queste idee possono includere la convinzione che le relazioni passate che il tuo partner ha avuto rappresentino una minaccia per la tua relazione. Potresti anche credere che le tue emozioni relative a sentimenti come gelosia ed ansia siano il “segno” che sottintende ad un problema, questo rappresenta spesso una pessima base per prendere delle decisioni. Anche in questo caso si tratta di pensieri e non di realtà oggettive, devi solo ricordartene.

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.