Afrodisiaci naturali: I cibi che fanno bene all’amore

Gli afrodisiaci naturali ovvero i cibi afrodisiaci per molti sono un mito, per altre persone invece sono qualcosa di connesso al corpo e quindi efficaci rispetto alla sessualità e all’amore, vediamo oggi alcuni di questi cibi.

Afrodisiaci naturali: I cibi e gli ingredienti che aiutano l’amore

I cibi che sollecitano specifiche attività e funzioni nel corpo aiutando anche la libido, sono molti, a seguire vi vogliamo proporre un elenco degli stessi.

1. Miele
Dolce e appiccicoso, il miele contiene il boro minerale, che aiuta l’organismo a utilizzare gli estrogeni e migliora i livelli di testosterone nel sangue. Il miele può avere diversi impieghi in cucina, per dolci e per insaporire una quantità imprecisata di bevande.

2. Ostriche
Il classico afrodisiaco, le ostriche e altri molluschi sono ricchi di zinco, un minerale che aumenta la libido. Le ostriche possono essere mangiate solo di raro visto che sul mercato hanno un costo esorbitante, e a molte persone neanche piacciono, quindi è bene sempre pur avendo un fine specifico, conoscere i gusti della o del proprio partner prima di pensare a questo cibo e magari impiegarlo per un occasione speciale.

3. Aglio
Sì, potrebbe essere un po strano pensare all’aglio come ad un ingrediente afrodisiaco, ma l’aglio aumenta il flusso sanguigno, ed è eccellente quando viene incorporato in molti piatti. Prova i classici funghi all’aglio, la focaccia all’olio e all’aglio o l’aglio arrostito intero spalmato sul toast.

 

4. Fichi
I fichi sono stati a lungo associati all’amore e alla fertilità anche nei miti classici, sono un frutto che cresce nelle aree mediterranee anche spontaneamente quando il clima è ad esso favorevole. Puoi decidere di impiegarli su un piatto a base di frutta.

5. Cioccolato
Le proprietà benefiche del cioccolato sono rinomate e conosciute, e questo cibo aiuta anche a rilasciare la “sostanza chimica dell’amore” che induce sentimenti di attrazione e felicità. Una fonduta di cioccolato potrebbe essere retrò ma è deliziosa, e rappresentare un modo davvero divertente per gustare il dessert con il proprio partner.

6. Basilico
Questo è un ingrediente che fornisce grandi benefici per la salute del corpo, si dice che il profumo del basilico abbia un effetto afrodisiaco. Nel nostro paese l’uso del basilico rappresenta un classico sulla pasta fresca fatto in casa, come spaghetti al basilico o peperoncino e fettuccine al basilico.

7. Banane
Ricche di con vitamine del gruppo B, magnesio, potassio e l’enzima della bromelia, le banane apparentemente aumentano la libido maschile. Possono essere integrate in una torta classica o essere frullate.

8. Avocado
Aiuta il sistema immunitario con l’apporto di vitamine del gruppo B e con un valido apporto di potassio, gli avocado sono stati a lungo associati alla sessualità.

9. Mandorle
Grazie al loro alto contenuto di vitamina E, le mandorle aiutano a sostenere gli ormoni femminili e sono state considerate nel corso dei secoli anche a livello religioso nel passato pagano come simbolo di fertilità per centinaia di anni. Attraverso questo cibo si possono affrontare numerose ricette che si possono tentare.

10. Asparagi
Gli asparagi sono ricchi di vitamine e minerali, in particolare del noto acido folico, che può aiutare a migliorare la libido sia negli uomini che nelle donne.
Oltre l’elenco di cibi

Afrodisiaci naturali quando si parla di sessualità e amore

Nel tempo le abitudini cambiano sulla base del contesto sociale, è il contesto sociale che influenza la mente delle persone, facendo loro chiedere cosa si intende per benessere?.

Il cibo è soddisfazione e nutrimento, sostanzialmente appaga il senso del gusto anche attraverso gli afrodisiaci naturali ma il gusto è anche strettamente correlato anche alla sessualità e all’amore, sotto un altra forma ovvero sotto la forma del benessere mentale, psicologico, fisico ed emotivo.

L’amore per essere tale necessita di basi quali il rispetto, la condivisione e un apporto costante di nutrimento per alimentarsi, la sessualità è solo una parte di tale apporto, la condivisione paritaria è un altra per cui le affinità tra cibo, amore e interesse reciproco in una storia sono evidenti.

L’amore comprende i sensi compreso quello del gusto come si intuisce, ragione per cui i cibi sono strettamente correlati all’amore ma da soli non bastano ne sostituiscono altre necessità all’interno della coppia, rappresentano (questo si) un aiuto e un compendio, un regalo o dono che dir si voglia.

Gli afrodisiaci naturali che giungono all’organismo innescando un processo interiore nello stesso, sono stati considerati sin dai tempi più antichi e da tutte le culture della terra, se ne comprendono le ragioni alla luce della condivisione.

Un tempo era prassi rituale mettersi a tavola e condividere il cibo, oggi tale rito viene consumato come tale solo in occasioni specifiche, ma non bisognerebbe mai dimenticare che invece oltre ad essere qualcosa di necessario come noto, è anche un momento della giornata simbolico dall’alto valore simbolico, è un approccio questo certamente antico quanto il mondo ma non vecchio anzi forse oggi vista la divisione che intercorre spesso fra le persone, andrebbe rivalutato nella sua essenza.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.